Come avvicinarsi allo Yoga: comprensione del percorso e miti da sfatare

Come fare Yoga? Come iniziare? Sono tante le persone che, affascinate dallo Yoga e dai benefici che può portare nelle nostre vite, vogliono capire come iniziare i primi passi in questo misterioso mondo, quali sono le cose da evitare ad ogni costo, i falsi miti, ma soprattutto comprendere il percorso da intraprendere.

Come avvicinarsi allo Yoga?

Molti approfondimenti falliscono però miseramente nel fornire un quadro generale del percorso, spesso a causa di un eccesso di terminologia che finisce col confondere il lettore e lasciarlo impaurito.
Quello che vogliamo fare oggi è evitare di dipingere lo Yoga come uno stile di vita complesso (cosa che non è affatto) e dare piuttosto una prima infarinatura a chi si approccia ad esso per soddisfare la propria curiosità nata da amici o per sentito dire.

Che cos’è lo Yoga?

C’è chi lo definisce uno sport, una forma di workout o addirittura un modo alternativo per perdere peso: lo Yoga è una pratica che può racchiudere in sé tutto questo senza realmente appartenere a nessuna di queste categorie.

Lo Yoga è un percorso, una disciplina se volete.

Aiuta a restare in forma nel lungo termine, è un’ottima forma di prevenzione di malattie e riesce a tenere in check il sistema nervoso.
Insomma, se c’è una dicitura che più di qualunque altra può riassumere ciò che lo Yoga può essere per noi, è senza dubbio fonte di benessere.

Come accade per ogni disciplina, anche lo Yoga può essere praticato in diversi modi ed ogni percorso rispecchia la predisposizione del singolo individuo: alcuni corsi si concentrano più sulla meditazione, altri sul rafforzamento del corpo o sulla gestione della propria ansia.

La varietà di opzioni offerta permette non solo di praticare Yoga ad ogni età, ma anche qualora si disponga di poco tempo durante la giornata o solo di pochi intervalli di breve durata.

Il che ci porta al passaggio successivo…

Libri Yoga Giardino dei Libri

Gli stereotipi e quei pericolosi miti da sfatare

Le persone che rigettano lo Yoga dopo un primo passo incerto sono quasi sempre le stesse a cui non viene fornita una panoramica generale della disciplina.
Lo Yoga è per i più giovani, lo Yoga necessita di un fisico tonico e allenato, lo Yoga è un credo e chi più ne ha più ne metta.

Nulla di tutto questo è vero.

  1. Lo Yoga può essere praticato ad ogni età.
    Come detto in precedenza, la varietà di opzioni e percorsi offerti permette proprio a tutti di trovare serenità a prescindere dalla condizione di partenza.
    Una persona anziana può concentrarsi sul controllo della respirazione invece di esasperare il corpo con attività fisica, una casalinga può praticare lo Yoga nei brevi ritagli di tempo che le sue giornate offrono e chiunque può adattare ad esso il proprio stile di vita.
  2. Lo Yoga non richiede l’acquisto di attrezzature specifiche.
    A dirla tutta, l’unica cosa di cui avrete bisogno è il tappetino da cui diventerete presto inseparabili.
    Meglio se personale, in quanto permette di averlo reperibile ovunque e non solo durante i corsi in palestra.
  3. Lo Yoga è praticabile anche a casa o sul posto di lavoro. Nulla toglie che seguire un corso sia indubbiamente il modo migliore di approcciarsi per la prima volta allo Yoga, in quanto elimina lo smarrimento iniziale in una persona può provare di fronte ad esercizi mai visti prima.

Gli errori si correggono più facilmente quando vengono notati subito e poter contare sul sostegno di un insegnante è davvero importante, ma questo non significa che praticare Yoga sia possibile solo durante i corsi.

Una volta comprese le sue dinamiche iniziali potrete estendere le sessioni di Yoga anche in ambiente lavorativo e casalingo senza particolari problemi, per iniziare ti suggeriamo di dare un’occhiata a questo video corso di Yoga base oppure questo video corso con le principali Asana Yoga.
Basta un click per trovare tutorial di ogni tipo con esercizi catalogati per frequenza, difficoltà e così via.

  1.  Praticare lo Yoga non richiede l’apprendimento di lingue straniere.
    Non tutte le classi di Yoga richiedono di recitare dei Mantra come aiuto alla Meditazione, anzi, capita spesso di vedere sostituita questa pratica in favore di silenzi contemplativi con la medesima funzione.

Ciò che dovete tenere a mente è che lo Yoga è un percorso individuale e in quanto tale si modella sulla vostra persona, coesiste ed è parte di voi.

Libri Yoga gratis con Kindle Unlimited

I migliori consigli per un principiante non possono quindi che essere indirizzati alla comprensione del proprio io interiore:

  • Siate sempre onesti con voi stessi e contemplate le vostre azioni
  • Una mente aperta accompagnata da genuina curiosità non può che farvi bene
  • Procedete sempre a piccoli passi e non abbiate fretta di vedere risultati
  • Cercate di visualizzare un equilibrio interiore e rendetelo obiettivo del percorso

Come suggerito in precedenza, vi consigliamo di frequentare un paio di lezioni destinate a principianti per avere un quadro generale di come funziona lo Yoga e decidere poi in seguito se e come modellare l’esperienza in base alle vostre esigenze personali.

Bene siamo giunti alla fine di questo articolo, cosa ne pensi? Ti è piaciuto?
Faccelo sapere scrivendolo nei commenti o meglio ancora sulla nostra pagina Facebook!  🙂

Se vuoi approfondire la tematica con un libro ce ne sono di molto interessanti su Amazon e in particolare su Amazon Kindle e se hai l’abbonamento a Kindle Unlimited molti sono gratuiti. Speriamo di averti fatto cosa gradita con questa segnalazione. 🙂

banne kindle unlimited yoga

Inoltre vogliamo segnalarti anche questo videocorso, che trovi sul sito del Giardino dei Libri, un metodo life coaching spirituale basato sugli insegnamenti di due dei più popolari maestri spirituali: Paramhansa Yogananda (autore di Autobiografia di uno Yogi) e Swami Kriyananda (autore di tantissimi libri, tra i quali troviamo L’Intelligenza Intuitiva, Conversazioni con Yogananda).

Per concludere iscriviti alla nostra newsletter per ricevere tutti i nuovi articoli, tanto materiale esclusivo e gratuito e gli ebook sulla Respirazione e sulla Meditazione!!!

Ti auguriamo una splendida giornata

Namasté

Fonte foto: Designed by Freepikqui

Chiudi il menu