I vari tipi di Yoga: Mantra Yoga

I vari tipi di Yoga: Mantra Yoga
I vari tipi di Yoga: Mantra Yoga

Il Mantra Yoga è un particolare tipo di Yoga basato sulla recitazione, a cadenza giornaliera o settimanale, di specifici Mantra per un determinato numero di volte consecutive, allo scopo di calmare la mente.

È infatti a questo che servono i Mantra nella pratica dello Yoga: la loro lingua originale è il Sanscrito, che pronunciata a voce alta crea una speciale vibrazione all’interno del corpo umano stimolando lo sviluppo dell’armonia, della pace e quant’altro in base alla tipologia di mantra recitato.
In certi casi, infatti, i mantra hanno anche poteri curativi.

Questo succede perché il suono, entrando dalle orecchie e arrivando direttamente al cervello senza filtri, raggiunge e muta la nostra coscienza profonda, molto spesso sede di traumi o ferite che, a livello inconscio, influenzano il nostro agire e la nostra vita.

In merito al Mantra Yoga sono stati rinvenuti testi che risalgono ad almeno cinquemila anni fa, ma dal momento che la sua trasmissione avveniva oralmente, tramandandosi da maestro e discepolo, le sue origini sono probabilmente ancora più antiche.

Si tratta di una tecnica accessibile a tutti e che chiunque può provare, godendo così dei suoi effetti positivi su mente e corpo.

Come si pratica il Mantra Yoga?

Premesso che i Mantra vengono di solito recitati tenendo in mano il cosiddetto japa mala, un bracciale o collana in legno composto da 108 sfere utile a contare ogni ripetizione (come il rosario), la pratica del Mantra Yoga è composta sostanzialmente da tre fasi (da eseguire in un’unica sessione oppure slegate tra loro in base al proprio grado di esperienza), molto utili da conoscere specialmente per chi è alle prime armi e ha bisogno di qualche dritta per iniziare. Successivamente, superato il primo approccio, verrà tutto molto naturale.

Dopo aver trovato una posizione comoda, con la schiena ben dritta (tipicamente si assume la posizione del loto, ma non è indispensabile se all’inizio non si possiede ancora la giusta elasticità), procedere così:

  • Prima Fase. Per cominciare la meditazione Yoga, il mantra deve essere recitato ad alta voce.
    In questo modo la concentrazione sarà maggiore, dato che l’attenzione andrà automaticamente a focalizzarsi sui suoni che si pronunciano; si tratta di una fase particolarmente importante per chi sta iniziando adesso la pratica del Mantra Yoga, in quanto aiuta a scacciare via ogni distrazione.
    L’importante è imparare la corretta pronuncia del mantra, cosa che può anche non avvenire nell’immediato.
    In questa fase la coscienza fluttua esternamente al corpo, aiutando l’individuo a distaccarsi dal proprio sentire e a non identificarsi con le emozioni del presente.
  • Seconda Fase. Dopo aver recitato il mantra a voce alta per un certo numero di volte, si inizierà a bisbigliarlo.
    In questo modo l’attenzione rimarrà focalizzata sui suoni che si pronunciano, ma al contempo recitarlo a voce più bassa permetterà alla coscienza di iniziare a raggiungere zone più profonde della mente, zone inconsce dove risiede ogni tipo di emozione.
  • Terza Fase. In quest’ultima fase della meditazione Yoga, il mantra viene recitato solo mentalmente.
    L’ascolto quindi non è più fisico, bensì interno, mentre si entra totalmente in contatto con la propria essenza più vera e profonda.

Alcuni dei Mantra più conosciuti

Il mantra più importante, quello più conosciuto, di cui tutti hanno sentito parlare almeno una volta, è indubbiamente il mantra OM.
Il suo suono reale può essere rappresentato con la parola AUM, seguita simbolicamente da una quarta sillaba silente che sta a significare il momento di silenzio tra una ripetizione e l’altra del mantra.
Le lettere A, U e M simboleggiano rispettivamente lo stato di veglia, quello del sogno e quello del sonno profondo. Ripeterlo favorisce la calma mentale e aiuta ad affrontare le cose in maniera più lucida.

Ma non è il solo. Esistono tantissimi altri mantra, anche se qui di seguito ne elenchiamo soltanto alcuni, più o meno lunghi, utili in diverse situazioni.

  • Om Mani Padme Hum: è il mantra tibetano dedicato al fiore di loto, che simboleggia l’eleganza, la bellezza, la crescita, la trasformazione.
  • Loka Samastha Sukhino Bhavantu: un mantra che sconfigge risentimento e rabbia, favorendo pace e armonia, e che letteralmente può essere tradotto come “che tutti gli esseri della Terra siano felici”.
  • Om Namah Shivaya: si tratta di un mantra dedicato alla divinità indiana Shiva, e significa “Dio, mi arrendo a te, sia fatta la tua volontà”. Serve per invocare guarigioni e per le purificazioni.
  • Om Gam Ganapataye Namaha: anch’esso dedicato a una divinità indiana, Ganesh, è un mantra recitato per riuscire a superare gli ostacoli in situazioni di particolare stress, e per sconfiggere i problemi.

I benefici derivanti dal Mantra Yoga

Anche solo dieci o venti minuti al giorno riservati al Mantra Yoga, se ben impiegati, possono giovare tantissimo.
È però di fondamentale importanza scegliere sempre un luogo tranquillo per azzerare ogni fonte di disturbo.
Una pratica costante dona notevoli benefici migliorando di molto la qualità della vita. In particolare:

  • Potenzia la concentrazione, l’intuito e l’attenzione.
  • Aiuta ad acquisire un maggior controllo del respiro e di conseguenza delle emozioni.
  • Riduce lo stress, l’ansia e la depressione, agendo sul sistema nervoso.
  • Rimuove paure, preoccupazioni, generando sentimenti di amore e compassione verso il prossimo.
  • Favorisce un perfetto equilibrio tra mente e corpo, migliorando in generale la salute.

Bene siamo giunti alla fine di questo articolo, cosa ne pensi? Ti è piaciuto? Abbiamo chiarito i tuoi dubbi? Vuoi un articolo di approfondimento?
Scrivici nei commenti o meglio  ancora sulla nostra pagina Facebook. 🙂

Se vuoi approfondire la tematica con un libro ce ne sono di molto interessanti su Amazon e in particolare su Amazon Kindle e se hai l’abbonamento a Kindle Unlimited molti sono gratuiti.

Per concludere ti invitiamo a iscriverti alla nostra newsletter per ricevere tutti i nuovi articoli, tanto materiale esclusivo e gratuito e gli ebook sulla Respirazione e sulla Meditazione.

Ti auguriamo una splendida giornata
Namasté

Fonte foto

Chiudi il menu