Come pulire il naso con lo Jala Neti: benefici e controindicazioni

Jala Neti è una tecnica dello Yoga di pulizia e purificazione dei passaggi nasali, parte degli “Shatkarma”, cioè delle sei pratiche di purificazione, utilizzate per riequilibrare i flussi energetici.
Andiamo a vedere come si esegue questa pratica e i suoi benefici fisici e mentali.

Per eseguire Jala Neti si dovrebbe usare la “neti lota”, un recipiente specifico, ma può essere utilizzata anche una teiera con il beccuccio arrotondato che si adatti bene alla narice.

L’acqua deve essere a temperatura corporea e miscelata con il sale nella proporzione di un cucchiaino per mezzo litro d’acqua.
È una tecnica che richiede poco tempo, può essere praticata da una, fino a tre volte al giorno quando c’è raffreddore, catarro nasale o altri disturbi.

Il momento della giornata migliore per eseguire Jala Neti è di mattina, tuttavia, se necessario, può essere praticata in qualsiasi momento della giornata, tranne che subito dopo i pasti.

Lavaggio delle narici

Accertati le l’acqua passi solo attraverso il naso e non entri nella bocca o nella gola, ciò vuol dire che devi regolare la posizione della testa.

  • Riempi il recipiente con l’acqua precedentemente salata (meglio se bollita e fatta raffreddare)
  • In piedi a gambe divaricate inclinati leggermente in avanti verso il lavandino
  • Chiudi gli occhi e rilassa tutto il corpo respirando lentamente
  • Inclina la testa da un lato, leggermente indietro e inizia a respirare con la bocca
  • Inserisci il beccuccio delicatamente nella narice rivolta verso l’alto
  • Inclina il recipiente in modo che l’acqua scorra nella narice
  • L’acqua deve uscire dall’altra narice
  • Quando sarà passata circa metà dell’acqua, porta la testa al centro e lascia che l’acqua defluisca dal naso
  • Soffia il naso delicatamente per far fuoriuscire il muco
  • Inclina la testa dall’altro lato e ripeti il procedimento
  • Dopo aver completato il procedimento le narici devono essere asciugate perfettamente

Asciugare le narici

Assicurati che il naso sia completamente asciutto dopo la pratica, poiché potrebbero irritarsi i seni paranasali e manifestarsi sintomi del raffreddore.
Non soffiare il naso troppo forte.

  • Sempre in posizione eretta, chiudi la narice destra con il pollice destro ed espira ed inspira dalla narice sinistra da 5 a 10 volte enfatizzando l’espirazione
  • Ripeti con la narice destra chiudendo la sinistra
  • Pratica ancora una volta con entrambe le narici

Variante1

  • Inclinati in avanti fino a quando il tronco è orizzontale
  • Ripeti il procedimento descritto sopra ma inclinando la testa a destra e chiudendo la sinistra e viceversa
  • Infine con la testa al centro respirare con entrambe le narici

Questa tecnica aiuta ad asciugare i seni paranasali.

Benefici di Jala Neti

  • Questa pratica rimuove il muco e l’inquinamento dai seni paranasali permettendo all’aria di fluire senza ostruzioni.
  • Aiuta a curare e prevenire i disturbi del tratto respiratorio come bronchite, asma ecc.
  • Aiuta ad alleviare le allergie i raffreddori e la sinusite, oltre ai disturbi alle orecchie, occhi e gola.
  • Allevia la tensione la viso e alla testa ed è calmante sul cervello.
  • Allevia la depressione, l’ansia, la sonnolenza e dona una sensazione di leggerezza e freschezza alla testa.
  • Stimola le terminazioni nervose situate nel naso, migliorando le attività del cervello e la salute generale del praticante.
  • Equilibra le due narici e i corrispondenti emisferi cerebrali, inducendo uno stato di equilibrio in tutto il corpo. Risveglia Agya chakra.

Controindicazioni

Jala Neti non deve essere praticata da chi soffre di emorragia cronica dal naso senza il parere del medico.

Conclusione
Nelle Upanishad, l’Hata Yoga, come abbiamo accennato precedentemente, era composto dagli Shatkarma che è una scienza molto precisa.

Le pratiche di purificazione come Jala Neti dovrebbero essere praticate seguendo i consigli di un esperto.

Bene siamo giunti alla fine di questo articolo, cosa ne pensi? Ti è piaciuto?
Faccelo sapere scrivendolo nei commenti o meglio ancora sulla nostra pagina Facebook!  🙂

Se vuoi approfondire la tematica con un libro ce ne sono di molto interessanti su Amazon e in particolare su Amazon Kindle e se hai l’abbonamento a Kindle Unlimited molti sono gratuiti. Speriamo di averti fatto cosa gradita con questa segnalazione. 🙂

banne kindle unlimited yoga

Inoltre vogliamo segnalarti anche questo videocorso, che trovi sul sito del Giardino dei Libri, un metodo life coaching spirituale basato sugli insegnamenti di due dei più popolari maestri spirituali: Paramhansa Yogananda (autore di Autobiografia di uno Yogi) e Swami Kriyananda (autore di tantissimi libri, tra i quali troviamo L’Intelligenza Intuitiva, Conversazioni con Yogananda).

Per concludere iscriviti alla nostra newsletter per ricevere tutti i nuovi articoli, tanto materiale esclusivo e gratuito e gli ebook sulla Respirazione e sulla Meditazione!!!

Ti auguriamo una splendida giornata

Namasté

Chiudi il menu